lunedì 16 febbraio 2009

GANGS di Santucci/Crippa - KSTR/Casterman (UPDATE 6/4)

GANGS (2009)

disegni di Giorgio Santucci
testi di Alex Crippa

KSTR/Casterman


QUI
(UPDATE 6/4)

QUI

QUI

e QUI

33 commenti:

alex crippa ha detto...

oooh!

DIMOSAURO ha detto...

cinema su carta...mi ripeto.

alessio ha detto...

che meraviglia di tavole Giorgio!!!!

alessio ha detto...

e complimenti naturalmente anche ad Alex Crippa!

DIFFORME ha detto...

grandi grazie
grazie grandi

Officina Infernale ha detto...

minchia se spaccano!

DIFFORME ha detto...

grazie meccanico dell'inferno!

ale dezi ha detto...

Complimenti!

Aspetterò l'uscita italiana...

ale

DIFFORME ha detto...

grazie ale!
a breve news sull'edizione italica

Enrico Galli ha detto...

Fico in culo!!!!!!!

DIFFORME ha detto...

grande enrico!!!

Adriano ha detto...

inutile farti i complimenti.
Da Alfista (dicesi Alfista non chi possiede una macchina col marchio alfa romeo ma bensì chi possiede una Alfa Romeo di produzione e/o concezione pre 1988, data della presa in mano da parte di Fiat, dopo di chè le vettire prodotte con lo stemma Alfa Romeo si devono definire alFIAT, belle auto ma non delle Afa Romeo, ndr) non posso che essere entusiasta di vedere una GTA (la prima Alfa con 2 candele per cilindro, quello che sarà poi il Twin Spark, ndr).
Mi sono permesso di linkare quelle opere d' arte sul forum dell' Alfaclub Alfissima, il club più estremista delle Alfa Roemo d' italia!
Io ho una 33 Imola.... nero metallizzato, cerchi in lega diamantati e alettone (nasceva così, coatta di suo)

Ciao

DIFFORME ha detto...

grande adriano!
grazie per i complimenti ed il link, fammi sapere che ne pensano gli alfisti hardcore, anch'io ho avuto una 33, era una station wagon verde scuro versione sport, truzza come poche, beveva come una spugna ma era un bel andare

alex crippa ha detto...

bene, vedo che si sta creando il mood giusto (non so cosa significhi ma chissene).
io ho imparato a guidare sulla 33 quadrifoglio oro (la versione "lusso") di mio padre e da allora non ho smesso di amare le Alfa.
però non sputiamo sull'era Fiat, perchè la 8c è un'opera d'arte indiscussa e pure la sua figlioccia MiTo non scherza...e per stare in tema di Gran Turismo Alleggerita, guardatevi questa nuovissima versione: http://www.infomotori.com/auto/2009/01/21/alfa-romeo-mito-gta-rendering/2/

auto straniere, fatevi da parte!

Adriano ha detto...

Giorgio, gli alfissimi sono andati in visibilio, a partire da presidente.
Chiedono altre tavole con la GTA....

Alex, la 8c è una maserati con la calandra e lo scudo Alfa Romeo, è una trazione posteriore transaxle come le alfette, le giuliette, le 90, le 75 e le SZ/RZ.
Lo stesso sistema di trasmissione e pianale è stato adottato anche da Ferrari.
Ergo la 8C per queste caratteristiche E' UNA ALFA ROMEO.
Invece la Mito è una Grande Punto (pianale, motore e anche le base degli interni) che le prende dalla sua genitrice, la Turbo perde oltre 1 sec al giro contro la grande punto GT o la Abarth.
Poi che sia una macchina divertente nessuno lo nega, ma non è un Alfa, gli mancano i contenuti.
Senza contare che la mito base ha il 1.4 della panda e della 500 con 22 CV di meno (da 100 a 78)....
-sulla MiTO GTA col 1750 da 240 CV tutto sta a vedere come sarà la distribuzione e l' elettronica da chi la prendono, se in bangladesh o in germania. Il motore è molto interessante con queste innovazioni, anche il Twin Spark Pratola-Serra (il 1.4 della 145/146 per intenderci) era un gran motore sulla carta, ma poi lo hanno fatto con la merda in Fiat, e allora....

Adriano ha detto...

Ah Alex, complimenti per QO, 1.5 a carburatori, dopo il restiling venne ribattezzzata TI, bella bella bella.
Il mio meccanico ha la CV 1.7 a carbs (più altre 9 Alfa DOC, ivi comprese 2 ARNA, e ho detto tutto, arna, e sei subito alfista....)

perissi ha detto...

Beeelle! Ma Fast & Furious non l'hanno già fatto? Scherzo, ovviamente!

DIFFORME ha detto...

bella perissi, gli inseguimenti automobilistici hanno una lunga e gloriosa tradizione cinematografica, anzi direi che per molto tempo sono stati l'ingrediente action per antonomasia con autentici maestri del campo,
meno nei fumetti perchè spesso i fumettisti sanno disegnare volti e corpi, al più gli sfondi e le architetture ma pochi sanno disegnare davvero bene le auto senza copiarle o calcarle e ancor meno le moto...

Adriano ha detto...

BRAVO GIORGIO!!!!!!!!!!!!!!!!!
Questo qui è n' anmico mio!!!!

perissi ha detto...

Vero, e forse al cinema il vero capostipite e "Driver l'imprendibile" di Walter Hill.
Mai visto le auto e gli inseguimenti disegnati da Paolo Ongaro? E' tosto! Mi sa che voi due siete gli unici rimasti in gara.

perissi ha detto...

p.s: sul mio blog ce uno che te le suona...

DIFFORME ha detto...

adriano:

grande!


perissi:

no, non li ho visti, magari a napoli comicon me li mostri

risposto

perissi ha detto...

E ho risposto pure io, ad entrambi.
A Napoli ti porto un po' di fotocopie(per la cronaca: Ongaro ti stima molto).

Moleskina ha detto...

SPACCANO!!! Siete un duo formidabile!

alex crippa ha detto...

YEAH!
hai messo i Gangsta come intestazione al blog!

DIFFORME ha detto...

GANGS RULEZ!!!

francesco ha detto...

VIVA TE!!
viva te
W santuxi
&
krippa!

DIFFORME ha detto...

Viva Cattanìììì!!!!

ci sei a napoli?

braccio di culo ha detto...

Su permesso di Alex ho pubblicato il tuo omaggio a Braccio di culO!!!

MAGNIFICO!! GRAZIE MILLE GRANDE!!! ;)

DIFFORME ha detto...

MOTHERFUKKKA

Urz! ha detto...

ANCH'IO VOGLIO!
Grande Blogh! Grandi disegni!
Provvedo subito ad aggiungere alla lista Linkz!

DIFFORME ha detto...

urz rulez!! (benvenuto)

aLeX ha detto...

che tavole stratofike!
sbavo nell'attesa..

saluti esoterici..
aLeX